Main menu

L'Italia a tavola

Olio d'oliva

È uno dei principali componenti della dieta mediterranea; un'alternativa ai grassi saturi di origine animale.

Vino

Ottenuto dalla fermentazione del frutto della vite, l'uva, o del mosto.
I vini italiani sono tra i più apprezzati al mondo.

Pomodoro

È una pianta i cui frutti, di colore rosso, sono largamente utilizzati in ambito alimentare in tutti i paesi
del mediterraneo.

Funghi

Protagonisti della cucina di fine estate e inizio autunno, i funghi sono ingredienti che arricchiscono tutti piatti.

Pasta

Fresca, ripiena, all'uovo o secca:
comunque la si prepari rappresenta un'immagine indelebile dell'Italia nel mondo.

Pane

Dacci oggi il nostro pane quotidiano... cosa si può dire di più
di uno degli alimenti più antichi
della civiltà occidentale?

Aglio

Utilizzato come condimento. Si consuma crudo o cotto, fresco o secco, intero, a fettine, tritato, in polvere.

Peperoncino

Fresco, essiccato, affumicato, cotto o crudo aromatizza moltissimi i piatti ed è l'essenza delle salse piccanti.

Zafferano

Quello che amiamo
cresce esclusivamente in otto ettari sull'altopiano di Navelli (AQ).
Dà carattere a molti piatti.

Ricci di mare

Da mangiare crudi, il modo migliore per apprezzarli è fare scarpetta nel guscio con un pezzo di pane.

Gamberoni

Rappresentano un’idea originale da servire come antipasto o come secondo in una banchetto importante.

Pesce

La grande varietà di pesce
viene cucinata in base alla stagionalità.
Due consigli:
brodetto e frittura di paranza.

Mozzarella

Preparata da secoli
nell'Italia meridionale nelle tipiche forme tonde e in varie pezzature
con latte bufalino o vaccino.

Pecorino

Di origine mediterranea
prodotto da secoli con latte di pecora.
La qualità italiana è insuperabile
con ben sette DOP.

Agrumi

Pochi sanno che l’Italia
è patria di agrumi tipici e di
altissima qualità che non si trovano in nessun altro luogo.

Design by Za studio

 

L'idea che la buona riuscita di un pranzo o di un buffet di nozze vada valutata soprattutto in base alla quantità dei piatti offerti è ormai da tempo tramontata; questioni di stile e una maggiore considerazione per la qualità delle vivande hanno spostato l'attenzione sulla scelta dei piatti più adatti, sulle giuste quantità, l'appropriata sequenza e i tempi tra le varie portate.

Ma il punto di forza per il successo di un perfetto banchetto nuziale resta indiscutibilmente la cucina, la cucina italiana, la più famosa nel mondo e al primo posto tra quelle più apprezzate a livello globale. L'estrema semplicità, con pietanze che vanno dai quattro agli otto ingredienti, ne costituisce la caratteristica essenziale. Gli chef italiani hanno di mira principalmente la qualità degli ingredienti, unita al gusto degli stessi, piuttosto che la complessità della preparazione, come avviene in altre cucine europee. Non di rado molte loro ricette sono rielaborazioni di ricette appartenenti alla loro tradizione familiare, tramandate dalle madri e dalle nonne.

È per questi motivi che Luce degli Eventi propone e promuove, grazie alla conoscenza diretta dei migliori ristoranti e degli chef più creativi delle varie regioni, l'Italia a tavola con la sua cucina e i suoi prodotti italiani. Si tratta di un patrimonio culturale importantissimo che dà un valore aggiunto all'evento matrimoniale.

Naturalmente c'è chi non è intenzionato a rinunciare alle proprie tradizioni, questo vale soprattutto per sposi provenienti dall'estero. Per questi Luce degli Eventi dispone di un'organizzazione in grado di soddisfare qualsiasi richiesta culinaria proveniente da ogni parte del mondo.

La dieta mediterranea

Luce degli Eventi - Dieta mediterranea

La dieta mediterranea è una delle peculiarità dell'Italia centro-meridionale, anche se il termine dieta appare improprio, trattandosi per lo più di uno stile alimentare ispirato alla tradizione della maggior parte dei paesi del bacino del Mediterraneo. Che alcuni principi di questa dieta siano universalmente riconosciuti in campo scientifico come la miglior difesa contro diverse malattie è un fatto ampiamente noto e dimostrato. I suoi elementi costitutivi di base, pane, pasta, verdure, pesce, olio di oliva e frutta, forniscono proteine, lipidi e zuccheri ad alto valore nutritivo, a basso contenuto di colesterolo, lipidi saturi e zuccheri semplici; sono ricchi di vitamine, sali minerali e fibre non digeribili.

Le implicazioni storiche e antropologiche della Dieta mediterranea hanno portato l'UNESCO alla sua inclusione dal 2010 nella Lista dei patrimoni culturali immateriali dell'umanità.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. - Vedi dettagli